Martedì 28 Giugno 2016

Viareggio. Sette anni fa la strage ferroviaria

News image

Domani, 29 giugno 2016, ricorre il 7° anniversario della strage ferroviaria di Viareggio, quando 32 persone persero la vita ed altre centinaia rimasero ferite.  Per la rottura di un'asse, il...

Leggi tutto...

Brexit. Come si schiera la stampa inglese

News image

Sfida referendaria senza sorprese fra i due giornali-bandiera britannici: a due giorni dal voto sulla Brexit di giovedi' 23 il conservatore Daily Telegraph da' il suo endorsement al fronte del...

Leggi tutto...

Turchia. Arrestato corrispondente RSF

News image

"Il nostro corrispondente Erol Onderoglu è stato arrestato in Turchia. È vergognoso e aberrante!". Così Reporters sans frontières (Rsf) ha reagito alla notizia dell'arresto preventivo del suo rappresentante nel Paese,...

Leggi tutto...

Roma Pride 2016. Chi non si accontenta lotta

News image

Sono ormai 20 anni che Roma per un giorno viene invasa dai colori rainbow, da un’umanità caleidoscopica ed eterogenea, dalle musiche e dagli striscioni che affermano l’orgoglio delle persone...

Leggi tutto...

More in: Politica, Lavoro, Società, Cultura

ERMENEUTICA DEL RESIDUO. Mostra delle opere di Marco Ruffino

La Fondazione Ducci di Roma, presenta nell’ambito della terza edizione della rassegna d’arte contemporanea ArtInFondazione la personale di Marco Ruffino intitolata Ermeneutica del Residuo, a cura di Claudio Strinati. La mostra sarà inaugurata giovedì 23 giugno 2016 alle ore 18.30 presso gli storici spazi espositivi del Cenacolo de l’Erma a Palazzo Cisterna in Via Giulia 163, nel cuore della Capitale, alla presenza dell’artista e del Presidente Paolo Ducci.

La mostra propone un gruppo di venti opere che testimoniano il percorso dell’artista. Nato nel 1956 a Torino e laureatosi in Filosofia, Marco Ruffino è un pittore e scultore autodidatta. Inizia la sua attività nel 1992 con la pittura ad olio e acrilici, utilizzando tecniche miste di stampo espressionista. Dal 2000 realizza sculture in terracotta, colorate con smalti a freddo.

Leggi tutto...
 
Anche noi di Diritti Distorti aderiamo alla campagna VERITA' PER GIULIO REGENI