Lunedì 29 Maggio 2017

Trump a Roma. L’accoglienza di Greenpeace è una protesta pacifica e spettacolare

News image

“Planet Earth First!”, questa la scritta proiettata in nottata sulla cupola di San Pietro da Greenpeace, alla vigilia dell’incontro fra il presidente Usa e Papa Francesco che si tiene...

Leggi tutto...

In Cisgiordania sciopero generale in solidarietà detenuti palestinesi. La solidarietà della CSI

News image

Per la prima volta dopo molti anni, tutta la Cisgiordania si è unita allo sciopero generale in solidarietà con i detenuti palestinesi nelle carceri israeliane che da 36 giorni hanno...

Leggi tutto...

"Primi in Sicurezza". Il 26 maggio ANMIL e OKAY! premiano le scuole vincitrici

News image

Si svolgerà Venerdì 26 maggio, alle ore 10.30, nella prestigiosa cornice della Nuova Aula dei Gruppi Parlamentari della Camera dei deputati a Roma (in Via di Campo Marzio n. 74)...

Leggi tutto...

Giornata mondiale contro l’omofobia

News image

Gli Stati hanno l'obbligo di proteggere le persone Lgbti dagli atti di violenza e dalla discriminazione di cui sono vittime e che si stanno moltiplicando, questa la posizione espressa ieri...

Leggi tutto...

More in: Politica, Lavoro, Società, Cultura

La Grande guerra di Achille

Resoconto ed impressioni di un lettore di Diritti Distorti sulla presentazione di ieri.

Ieri, sabato 27 maggio 2017, si è tenuta presso la sede dei soci coop di Velletri la presentazione del libro di Claudio Leoni dal titolo "La grande guerra di Achille".

Leggi tutto...
 
La Grande guerra di Achille - il 27 Maggio presentazione a Velletri

Sabato 27 maggio, ore 17.30, a Velletri, Corso della Repubblica 406, verrà presentato il libro di Claudio Leoni, "La Grande guerra di Achille".

L'iniziativa è promossa dal Comitato Soci Coop Unicoop Tirreno e rientra nelle manifestazioni previste in tutta Italia per il Maggio dei libri.

Leggi tutto...
 
ACCADDE A MAGGIO. Diritti spezzati: “morti di protesta” dal dopoguerra ad oggi

In questo spazio ricorderemo ogni mese i nomi e brevemente le storie di uomini e donne che sono morti manifestando per difendere i loro diritti e più spesso i diritti di un intero Paese. Troverete nomi più conosciuti e nomi meno noti, tutte persone che volevano solo manifestare le proprie idee, con dignità, con forza, senza dover piegare la testa, per riconquistare un diritto distorto e calpestato. Quando scesero nelle piazze o nei campi non volevano fare o essere degli eroi, ma noi vogliamo ricordarli come tali: eroi della libertà, del lavoro, della democrazia...

Leggi tutto...